Gennaio 2021 – Il mondo nuovo

mattia

Mondi in tumulto: Koyaanisqatsi di Philip Glass

Un profondo ostinato nel basso, gravi voci virili che cantano un in una lingua antica, immagini di incisioni rupestri a cui segue una ripresa in altoforno: fin dalla prima scena…
andrea

Werner Herzog: la natura e il furore di Dio

In Aguirre, furore di Dio (1972), Werner Herzog propone la propria concezione della Natura in tutta la sua atrocità. La furia e la pazzia di Aguirre, unite al suo circostante,…
giordi

La ciociara e il suo nuovo mondo postbellico

Nel 1957, a dodici anni dal termine del secondo conflitto mondiale, Alberto Moravia pubblica La ciociara, un libro che riscuoterà immediato successo e che verrà interpretato da Sophia Loren per…
alice

Nessun superstite nel mondo nuovo

Carlo Cassola con il primo libro della «trilogia atomica» (Il superstite, 1978) narra la deserta solitudine di Lucky, ultimo sopravvissuto alla morte nucleare. «Chiunque fosse stato fuori quella notte, non…
teresa

Concerti in streaming: un’altra sfida per Dave Grohl

Nonostante lo scetticismo degli artisti all’inizio dell’anno, i concerti in streaming iniziano a crescere e a dimostrare che la musica può salvarsi e salvare, in qualche modo, anche ora che…
leila

Sforzinda: la città ideale milanese del Rinascimento

Quello della città ideale è un tema che percorre il Rinascimento e che pone al centro dell’interesse di numerosi artisti la rappresentazione del modello urbano perfetto in rapporto alle esigenze…
ludovica

Feeling good: l’alba di un nuovo inizio

Nel 1964 Anthony Newley e Leslie Bricuiss compongono per il musical The Roar of the Greasepaint – The Smell of the Crowd il brano jazz Feeling good. Il musical affrontava…