Autore: Elena Sofia Ricci

Il marchio della violenza

È particolare il destino dei Sudamericani nati negli anni Cinquanta: una condanna alla violenza, un segno indelebile e inevitabile sulle loro vite. Così Roberto Bolaño...

Un collare per una pelliccia

Palocco (1990), racconto lungo o romanzo breve moraviano, è una storia sulla meschinità umano-borghese verso una donna ingenuamente estranea alle dinamiche relazionali con l’altro sesso....

Un uomo e la sua ossessione

Un libro appeso ad un filo logorato dalle forze naturali. Un professore logorato dalla propria ossessione. Il ready made malheureux (1919) di Duchamp diviene il...

Mondrian: il soffio dell’eterno

Inizio ‘900. Piet Mondrian cerca di cogliere l’essenza della natura, svincolandosi dalle infinite apparenze mutevoli. In un percorso attraverso impressionismo, divisionismo e cubismo, l’artista li...

Gli artisti maledetti del Cinquecento

Nel ‘500 tutte le speranze che avevano sostenuto il Rinascimento si mostrano d’improvviso come illusioni. Frutto di ciò è l’arte tormentata dei manieristi, definiti da...

Scintillio di impulsi nelle reti vegetali

Fino a settembre la Triennale di Milano presenta “Broken Nature: Design Takes on Human Survival”, mostra tematica da cui il nome della XXII Esposizione Internazionale....

ALBA

Tutto ciò che le rimaneva era la preghiera. Sedeva su una sedia di vimini in un angolo della stanza, ingobbita dagli anni. Le dita rugose...

Uomini con teste bestiali

Alberto Savinio, nato Andrea de Chirico, inizia in giovane età gli studi musicali. Artista eclettico, si avvicinerà poi alla pittura metafisica del fratello Giorgio, cercando...

IL GIARDINO DI MARIANGELA

Contavo le margherite nel mio giardino. Faceva un caldo bestiale quell’estate e stare in casa era impossibile, tutti cercavano riparo dall’afa nei praticelli, sotto agli...
Don`t copy text!