Aprile 2020 – Un indovino mi disse

Oggi le alternative di ciascuno sono molte di più, la mobilità sociale ha aperto a tutti la possibilità di aspirare a qualsiasi cosa, ma con ciò nessuno è più «predestinato» a nulla. È forse per questo che la gente è sempre più disorientata e incerta sul senso della propria vita.

“Un indovino mi disse”, Tiziano Terzani

Equilibrio terra-mare

I Racconti di Terramare (Gedo Senki) è un film d’animazione del 2006 prodotto dallo Studio Ghibli, scritto e diretto da Gōrô Miyazaki, figlio del più celebre Hayao Miyazaki che contribuì…

Tiresia, l’indovino cieco

La figura di Tiresia, personaggio già di tradizione classica, è giunta sino a noi come emblematica dell’indovino, percorrendo un filo rosso che si snoda da Omero fino ad Andrea Camilleri.…

La preveggenza in “Sette note in Nero”

Nel 1977 Lucio Fulci ritorna al genere giallo con “Sette note in Nero”, sostituendo l’orrorifico argentiano con le componenti più peculiari della settima arte: vista e suono. Dopo 5 anni…

La magia e la superstizione dei Tarocchi

Carte con immagini simboliche, i Tarocchi custodiscono le energie primordiali dell’esistenza e le riportano all’uomo, attraverso la lettura dei segni e del futuro della persona. La divinazione, ossia l’arte d’indovinare…

La profezia su Narciso

Il veneziano Giulio Carpioni si forma alla scuola del Padovanino, dove studia le opere di Tiziano. Tra il 1670 e il 1675, pochi anni prima della sua morte nel 1678,…

Divinazioni sonore: In C di Terry Riley

Musica popolare indiana, free jazz, rock e pop: da queste disparate esperienze musicali scaturisce In C di Terry Riley, che scompiglia tutti i parametri della tradizione e delle avanguardie. Gli…
Don`t copy text!